Il Pecorino Toscano DOP sale in cattedra all’Istituto alberghiero di Montecatini

formaggio pecorino toscano dop

Giovedì 22 marzo il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP terrà una lezione sulla qualità del formaggio toscano rivolta alle classi quinte insieme ai rappresentanti dell’Olio Toscano IGP”

Come viene prodotto il Pecorino Toscano DOP e cosa distingue la sua qualità dagli altri formaggi? Di questo e di molto altro si parlerà nell’appuntamento di giovedì 22 marzo presso l’Istituto Alberghiero Professionale di Stato “F. Martini”, con una lezione a cura del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP rivolta agli studenti delle classi quinte della scuola in provincia di Pistoia.  Protagonista dell’appuntamento tra i banchi di scuola, oltre al pecorino Toscano DOP sarà anche l’Olio Toscano IGP.

“Il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP – afferma il direttore Andrea Righini – porta avanti da diversi anni iniziative e progetti rivolti alle scuole per diffondere nei consumatori, partendo da bambini e ragazzi, il valore della qualità dei prodotti a marchio DOP e IGP e di una corretta e sana alimentazione. L’appuntamento a Montecatini è uno di questi e permetterà di far conoscere da vicino agli aspiranti chef la produzione del nostro formaggio, dall’arrivo della materia prima al prodotto finito, la qualità che porta in tavola con ogni forma, nel rispetto della tradizione e del Disciplinare, e l’importanza di una cultura del mangiare bene e in maniera consapevole. Nelle prossime settimane – aggiunge Righini – saluteremo anche la conclusione della seconda edizione del progetto ‘A scuola con la DOP’, promosso insieme a Legambiente in numerose scuole primarie della provincia di Grosseto. Un’altra iniziativa dedicata alla promozione della DOP che sta riscuotendo grande successo e interesse da parte dei piccoli partecipanti con lezioni in aula e visite nei caseifici consorziati”.

  • La qualità del Pecorino Toscano DOP

Come si riconosce il vero Pecorino Toscano DOP? La denominazione di origine protetta ‘Pecorino Toscano’ è riservata a un formaggio a pasta tenera o a pasta semi dura, prodotto esclusivamente con latte di pecora intero proveniente dalla Regione Toscana, nonché dai Comuni di Allerona e Castiglione del Lago in Umbria e dai comuni di Acquapendente, Onano, San Lorenzo Nuovo, Grotte di Castro, Gradoli, Valentano, Farnese, Ischia di Castro, Montefiascone, Bolsena e Capodimonte nel Lazio (articoli 1, 2 e 3 del Disciplinare di Produzione Pecorino Toscano). Il nostro formaggio è realizzato secondo i fondamenti del disciplinare di produzione, che garantisce al prodotto tutti i requisiti richiesti per ottenere il marchio DOP. Ciò significa che solo il formaggio prodotto, stagionato, confezionato e distribuito secondo le norme contenute nel Disciplinare di Produzione del Pecorino Toscano DOP può essere definito tale, garantendo al consumatore l’eccellenza del prodotto.

Vuoi saperne di più?

Visita il sito del Pecorino Toscano DOP e scopri tutti i segreti della produzione del nostro formaggio cento per cento toscano. Inoltre, sul sito potrai trovare tante ricette gustose da sperimentare in cucina, per portare in tavola il gusto unico della Toscana in ogni occasione! Per scoprire il nostro Ricettario clicca qui.

FacebookTwitterShare

Ti potrebbero interessare anche

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.