A tutto gusto toscano con le proposte di Buone ricette…per cattivi cuochi

Il Pecorino Toscano DOP incontra la creatività ai fornelli di Gianluca De Carli, in arte Buone ricette…per cattivi cuochi, e arriva in tavola con ricette semplici, sfiziose e a tutto gusto toscano…

Dopo la positiva esperienza con l’iniziativa “La forma e il contenuto” promossa dal Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP, Buone ricette…per cattivi cuochi torna a proporre ricette per tutti gusti, dagli antipasti ai primi, dai secondi ai dessert, resi unici dal sapore delicato del Pecorino Toscano DOP fresco e da quello più intenso del Pecorino Toscano DOP stagionato.

Fra le sue proposte, infatti, troverete il classico cacio e pepe rivisitato in versione toscana, una fresca insalata estiva con pollo e Pecorino Toscano DOP, un primo piatto sfizioso dove il nostro formaggio incontra le cozze, un originale Semmel Burger, un goloso strudel e altre ricette da scoprire in nostra compagnia.

  • Chi è Gianluca De Carli

La sua passione per la cucina è nata quando sua madre lo ha lasciato, per la prima volta, a casa da solo con del cibo del giorno prima da riscaldare per pranzo. Fra istinto di sopravvivenza e ribellione giovanile, ha iniziato, così, a muovere i primi passi in cucina tentando di preparare quella che, all’epoca, pensava fosse una carbonara. Da quel primo approccio con i fornelli, si è sviluppata una grande passione che, alcuni anni fa, ha portato alla nascita del blog Buone ricette…per cattivi cuochi.

L’idea alla base è molto semplice: esistono infinite ricette e altrettante varianti per ogni piatto e spesso ci si trova a navigare su internet alla ricerca di quella giusta. Purtroppo, però, non tutte le ricette on-line sono semplici, facili da realizzare e dal risultato sicuro, perché chi ha scritto la ricetta ha dato per scontato un passaggio oppure non ha spiegato bene un procedimento da realizzare.

  • Buone ricette…per cattivi cuochi

Il blog Buone ricette…per cattivi cuochi nasce proprio con lo scopo di creare una serie di ricette affidabili, spiegate nei minimi dettagli e senza dare per scontato i passaggi, in modo che chiunque decida di preparare una di queste proposte a casa non corre il rischio di sbagliare un passaggio o di ottenere un risultato completamente differente da quello desiderato. A garantire la correttezza della ricetta pubblicata sono le foto scattate alla fine di ogni preparazione, quando il cibo è ancora caldo.

Non resta che seguire e provare le sue idee arricchite, in quelle che vi proporremo, dal sapore del nostro Pecorino Toscano DOP.

Volete scoprire tutte le proposte di Buone ricette…per cattivi cuochi a base di Pecorino Toscano DOP?

Per essere sempre aggiornato, seguite il Pecorino Toscano DOP anche su Facebook, Twitter e Instagram. Le sue ricette saranno rivolte anche al pubblico internazionale e potete seguirle anche sulle nostre pagine Facebook in inglese e in tedesco.

FacebookTwitterShare

Ti potrebbero interessare anche

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.