Cacio e pepe: non solo pasta. Provate i nostri biscotti

Se diciamo cacio e pepe, il pensiero va a un primo piatto ispirato a un classico della cucina romana. Oggi, invece, vi proponiamo una variante come antipasto con Pecorino Toscano DOP  firmata da panda_healthy, o meglio Ludovica Giannini. Scopritela insieme a noi…

La ricetta di oggi è una proposta sfiziosa e creativa da portare in tavola per accogliere ospiti e amici con i biscotti cacio e pepe.

  • La tradizione del cacio e pepe

Questo piatto, divenuto un simbolo della cucina romana, è nato durante la transumanza, quando i pastori della zona si portavano dietro alimenti calorici e a lunga conservazione, fra cui un po’ di formaggio pecorino, pepe e spaghetti preparati a mano con acqua, sale e farina.

Visti gli ingredienti semplici ed essenziali, il piatto è entrato presto nella tradizione culinaria, anche se la sua preparazione non è così facile come sembra da nome e ingredienti, e per gustare la vera cacio e pepe servono dosi e tempi giusti, per ottenere una crema uniforme e non grumosa, oltre alla scelta della pasta migliore. Ma oggi non è il nostro caso.

  • L’autrice della nostra ricetta

Ludovica Giannini, la nostra foodblogger panda_healthy, ha quasi 21 anni e ha aperto da 5 anni il suo profilo Instagram, dove si diverte a condividere le sue ricette e la sua passione in cucina. Un amore, quello per pentole e fornelli, che ha fin da piccola, quando aiutava la nonna a cucinare, e che qualche anno fa le ha permesso di superare l’anoressia. Nel suo profilo potete trovare ricette golose, sfiziose ed elaborate, ma anche piatti easy, sani e super veloci da preparare e gustare in ogni occasione.

Vuoi scoprire la ricetta dei biscotti cacio e pepe o mandarci le tue ricette?

Sul sito del Pecorino Toscano DOP trovate la ricetta dei biscotti cacio e pepe realizzati da panda_healthy e tante altre ricette per ogni portata. Se, invece, vuoi darci qualche nuova proposta per arricchire i piatti con il Pecorino Toscano DOP clicca qui.

FacebookTwitterShare

Ti potrebbero interessare anche

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.