Un mix di ingredienti che è un perfetto equilibrio di sapori e di gusto

Avete presente il paesaggio toscano da cartolina con i girasoli gialli a distesa sotto il sole estivo? Bene, dimenticate quel paesaggio. Perchè oggi vogliamo sì parlavi di girasoli. Ma di girasoli che si mangiano.

Un piatto originale, gustoso, appetitoso, che è anche un omaggio alle distese di girasoli che, nei prossimi giorni inizieranno a colorare di giallo la stagione estiva della Toscana. Oggi, infatti, vi presentiamo i girasoli impastati al cacao ripieni di Pecorino Toscano DOP e pollo, serviti con salsa di miele, Pecorino Toscano DOP e nocciole tostate.

Tanti sapori in perfetto equilibrio
Un mix di ingredienti che non ci deve spaventare. Al contrario il risultato finale di questo piatto è un perfetto equilibrio tra sapori molto diversi tra loro che però, insieme, trovano la giusta armonia esaltandosi l’un l’altro.

Il Pecorino Toscano DOP protagonista
Ancora una volt il nostro Pecorino Toscano DOP gioca un ruolo da protagonista, comparendo in scena per ben due volte. La prima è al momento di realizzare il ripieno con un’inconsueta crema che, però, non altera in alcuno modo le caratteristiche e il gusto del prodotto. La seconda è per il tocco finale con un po’ di crema a dare sapore e colore ai nostri girasoli di cioccolata.

L’autrice della nostra ricetta
L’autrice della ricetta è Ludovica Giannini, la nostra foodblogger panda_healthy. 21 anni, da quasi 5 anni molto attiva su Instagram, dove condivide le sue ricette e l’amore per la cucina.

Vuoi scoprire la ricetta dei biscotti cacio e pepe o mandarci le tue ricette?

Sul sito del Pecorino Toscano DOP trovate la ricetta degli sweet and savory chocolate sunflowers realizzati da panda_healthy e tante altre ricette per ogni portata. Se, invece, vuoi darci qualche nuova proposta per arricchire i piatti con il Pecorino Toscano DOP clicca qui.

FacebookTwitterShare

Ti potrebbero interessare anche

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.