OriGIn: a Treviso l’Assemblea Generale delle DOP e IGP da tutto il mondo

La tre giorni dedicata alle DOP e IGP di tutto il mondo si apre oggi, martedì 17 ottobre con conferenze e iniziative fino a giovedì 19 ottobre

Si apre oggi a Treviso l’ottava edizione dell’Assemblea Generale di OriGIn, l’organizzazione che promuove il network mondiale dei produttori di cibi e bevande a Indicazione Geografica, come le europee DOP e IGP. La manifestazione di respiro internazionale e dalla cadenza biennale, è in programma nella città veneta fino a giovedì 19 ottobre, organizzata in collaborazione con il Consorzio di Tutela della DOC Prosecco.

L’Assemblea Generale di OriGIn si svolge a distanza di pochi giorni dall’approvazione delle Bergamo Declaration nel contesto del “G7 delle Indicazioni Geografiche” Food, Wine e Spirits di Bergamo. Dall’incontro è stato sottoscritto un documento sul valore delle IG, portatore di un messaggio forte e chiaro: mettere la tutela delle produzioni ad Indicazione Geografica (IG) nell’agenda politica di ogni Paese per difenderle sia dalle imitazioni sia dalle fake news che circolano in rete.

La tre giorni dedicata alle DOP e IGP di tutto il mondo sarà aperta oggi, martedì 17 ottobre, dall’Assemblea generale dei membri di OriGIn, alla presenza delle istituzioni invitate, e sarà conclusa il 19 ottobre con una visita sul campo all’area di produzione del Prosecco DOP. Mercoledì 18 ottobre si terrà la conferenza aperta al pubblico che avrà per titolo ‘Towards a 2020 Geographical Indications (GIs) International Agenda‘. Un evento che prevede la partecipazione di attori chiave del settore delle Indicazioni Geografiche (rappresentanti di gruppi, organizzazioni nazionali ed internazionali, studi legali, uffici IP…) che si confronteranno sui temi strategici del settore come tutela online, sostenibilità, fondi promozione UE, rafforzamento delle associazioni e compatibilità del sistema di tutela UE delle DOP e IGP con le norme internazionali.

Fonte: Qualivita

FacebookTwitterShare

Ti potrebbero interessare anche

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.