Caseificio Follonica, di generazione in generazione/2

Federica Spadi è nata tra i formaggi, ma non aveva nessuna intenzione di crescere nel mondo caseario. E invece la vita spesso segue vie che sono diverse da quelle che ognuno di noi immagina. Scopriamo di più…

La figlia di Francesco Spadi, fondatore del Caseificio Follonica di cui stiamo raccontando la storia, una volta terminati gli studi imbocca la strada che non avrebbe mai pensato di prendere. Si sposa e, insieme al marito Luca, iniziano a lavorare in azienda.

  • Il lavoro e la famiglia

“Sono sempre stata in mezzo al formaggio. Sin da piccola – racconta Federica – Ma non avevo nessuna idea di fare questo. Poi ho incontrato Luca, che aveva come sogno quello di gestire un’azienda”. L’avventura di Luca Tanganelli e Federica Spadi nel mondo del formaggio inizia così. Un’avventura che si intreccia presto anche con quella della produzione di Pecorino Toscano DOP, uno dei fiori all’occhiello del caseificio.

Guarda la video intervista a Francesco e Federica Spadi

  • Sua eccellenza il Pecorino Toscano DOP

“La dolcezza delle nostre colline e la dolcezza dei nostri pascoli si ritrovano nel prodotto. A chi mi dice che non mangia il pecorino perché ‘è forte’, io suggerisco sempre di assaggiare il Pecorino Toscano DOP, perché è gentile come la nostra terra”. Gli fa eco Luca. “Il latte toscano è diverso dal latte di pecora di altre regioni toscane, proprio per il pascolo. Il latte è profumato ma non ha una profumazione troppo forte. E’ saporito, ma non ha un sapore troppo intenso. Viviamo in un posto meraviglioso, abbiamo un Consorzio che tutela e controlla ogni fase di produzione. Questo ci consente di offrire un formaggio di eccellenza per quanto riguarda la materia prima. Un’eccellenza per quanto riguarda la tranquillità che il consumatore può avere e penso un’eccellenza anche per quanto riguarda il gusto.

  • Un prodotto inimitabile

“Il Pecorino Toscano DOP – aggiunge Francesco Spadi – è stata una fortuna e, oggi come oggi, è migliore di tutti gli altri. Il formaggio è tutto buono, ma il DOP ha quel sapore dolce che conquista anche i giovani”. Sono parole di chi ha voluto fortemente la Denominazione di origine protetta e che ha ricoperto per anni il ruolo di Presidente del Consorzio. Una colonna di quello che è e che potrà ancora essere un’eccellenza simbolo del Made in Italy. “Ci possono copiare tutto – chiosa Tanganelli – ma non ci possono copiare i nostri pascoli, le nostre pecore, le nostre zone, il nostro saper fare un formaggio, perché uguale a questo non lo potranno mai fare”.

Per leggere la prima parte della storia del Caseificio Follonica, vai all’articolo Caseificio Follonica, di generazione in generazione/1.

Per leggere la terza parte della storia del Caseificio Follonica, vai all’articolo Caseificio Follonica, di generazione in generazione/3.

Dove comprare il Pecorino Toscano DOP del Caseificio Follonica

Caseificio Follonica
Via del Fonditore, 541 58022 – Follonica (Gr)
Tel. 0566-58409 – Fax 0566-51746
E-mail. info@caseificiofollonica.com
www.caseificiofollonica.it

FacebookTwitterShare