Pane al Pecorino Toscano DOP e olive

Pane al Pecorino Toscano DOP e olive

Pane al Pecorino Toscano DOP e olive


Pane al Pecorino Toscano DOP e olive

FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti

  • 15 g di lievito di birra secco
  • 350 g di farina di farro
  • 140 g di Pecorino toscano DOP a dadini
  • 70 g di olive nere denocciolate
  • 100 ml di latte
  • 50 ml di olio EVO
  • 2 uova
  • Sale e pepe q.b.

difficolta difficoltà bassa preparazione preparazione 20 minuti cottura cottura 1 ora
dosi dosi per 1 stampo


Procedimento

Nel robot da cucina mescolate farina, lievito e Pecorino Toscano DOP. Aggiungete, poi, l’olio EVO e 1 uovo.

Dopo aver iniziato a impastare, aggiungete l’altro uovo e, in 2-3 volte, il latte.

Aggiustate con sale e pepe a piacere e lavorate l’impasto finché non sarà omogeneo.

Alla fine, aggiungete le olive nere, impastando ancora per poco.

Lasciate lievitare per circa 30 minuti in un luogo tiepido all’interno di una ciotola leggermente unta con olio: l’impasto dovrà raddoppiare di volume.

Accendete il forno a 170 °C e foderate lo stampo con la carta da forno.

Ponete l’impasto all’interno dello stampo e incidete più volte la superficie con un coltello: in questo modo, durante la cottura, il pane si “aprirà” e cuocerà per bene.

Sfornate solo quando la superficie risulterà ben dorata.



Francesca Fantoni del blog The Black Fig





Scopri altre ricette


Risotto agrodolce con Pecorino Toscano DOP

Risotto agrodolce con Pecorino Toscano DOP



FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti

  • 250 g di riso Carnaroli
  • 125 g di Pecorino Toscano DOP fresco
  • 90 g di Terrine de Foie de Canard
  • 50 g di burro
  • 30 g di mandorle tritate
  • 1 pera matura grande
  • 10 acini d’uva bianca
  • 1 bicchiere di vino bianco non secco
  • 1 cucchiaino di miele di castagno
  • 1 cucchiaio di brodo di verdure
  • Acqua tiepida
  • Sale q.b.

difficolta difficoltà media preparazione preparazione 45 minuti cottura cottura 30 minuti dosi dosi per 4 persone


Procedimento

Scaldate un wok sul fornello e, appena il fondo scotta, versatevi il riso con un po’ di sale, fate tostare per 1 minuto e mezzo poi sfumate con il vino bianco.

Non appena il riso avrà assorbito il vino, aggiungete brodo fino a coprire i chicchi e chiudete con il coperchio. Ricordatevi di controllare spesso il riso, così da aggiungere brodo ogniqualvolta questo si asciuga.

Nel frattempo, preparate gli altri ingredienti: sbucciate la pera e tagliatela a dadini. Pulite e spezzettate l’uva, rimuovendone i semi. Riducete in scaglie il Pecorino Toscano DOP.

In un pentolino, fate scaldare il burro. Quando si sarà sciolto, aggiungete la Terrine de Foie de Canard e mescolate fino a ottenere un composto cremoso.

In una padella antiaderente, tostate per qualche minuto le mandorle, finché non avranno assunto un colore brunito.

A metà cottura del riso, aggiungete pere, uva e miele. Mescolate e richiudete il coperchio in modo da far assorbire al riso l’aroma dolce della frutta e del miele.

Quando il risotto avrà completato la cottura, spegnete il fuoco, cominciate a mescolare e aggiungete il composto di terrine e burro e le scaglie di Pecorino Toscano DOP.

Fate amalgamare il tutto aggiungndo un altro po’ di brodo di verdure caldo, lasciate riposare per qualche minuto, quindi impiattate decorando con le mandorle tostate e servite.



Carlotta & Luca del blog Italyze Me





Scopri altre ricette


Soufflè al Pecorino Toscano DOP e pepe rosa

Soufflè al Pecorino Toscano DOP e pepe rosa

Soufflè al Pecorino Toscano DOP e pepe rosa


Soufflè al Pecorino Toscano DOP e pepe rosa

FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti

  • 200 g di Pecorino Toscano DOP stagionato tritato finemente
  • 200 ml di panna da montare
  • 4 tuorli
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaino raso di pepe rosa
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.

difficolta difficoltà media preparazione preparazione 15 minuti cottura cottura 20 minuti dosi dosi per 6 persone


Procedimento

Accendete il forno a 180 °C. Montate a neve gli albumi. A parte, montate leggermente la panna.

Montate i tuorli con un pizzico di sale e il pepe rosa, leggermente schiacciato. Aggiungete il Pecorino Toscano DOP e la panna, mescolando con delicatezza.

Aggiungete, infine, gli albumi, mescolando con una spatola fino a quando non si saranno amalgamati.

Ungete 6 stampi con poco burro e cospargeteli di pangrattato. Riempite gli stampi con il composto per 2/3 della loro capienza.

Cuocete in forno a bagnomaria per 25-30 minuti. A metà cottura, se i soufflé dovessero scurirsi troppo, copriteli con un foglio di alluminio.

Servite tiepidi.



Francesca del blog The Black Fig





Scopri altre ricette


Quiche di zucchine e Pecorino Toscano DOP

Quiche di zucchine e Pecorino Toscano DOP

Quiche di zucchine e Pecorino Toscano DOP


Quiche di zucchine e Pecorino Toscano DOP

FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti

Per la pasta brisée

  • 200 g di farina 0
  • 100 g di burro salato molto freddo
  • 2 cucchiai di acqua gelata
  • Una manciata di foglie di menta tritate finissime
  • La punta di un cucchiaino di zafferano in polvere

Per il ripieno

  • 6 zucchine fiorentine
  • 150 g di Pecorino Toscano DOP fresco a dadini + qualche fettina per rifinire
  • 100 ml di panna fresca
  • 2 uova piccole
  • 1 cipolla di Certaldo
  • Una manciata di foglioline di menta
  • Olio EVO q.b.
  • Sale e pepe q.b.

difficolta difficoltà media preparazione preparazione circa 2 ore cottura cottura 40 minuti dosi dosi per stampo rettangolare 30×10


Procedimento

Iniziate preparando la pasta brisée: versate a fontana su una spianatoia la farina mescolata allo zafferano e ponete al centro il burro tagliato a dadini, ai bordi le foglie di menta tritata.

Sabbiate la farina pizzicando il burro con i polpastrelli fino a ottenere delle briciole grossolane.

Aggiungete l’acqua gelata e lavorate velocemente il tutto fino a ottenere una palla da avvolgere nella pellicola e far riposare almeno 1 ora in frigo.

Dopo averle lavate e asciugate, grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi, quindi strizzatele dentro a un panno di cotone.

Tritate la cipolla e fatela appassire dolcemente in tre cucchiai di olio EVO, quindi aggiungete le zucchine e i suoi fiori e fate insaporire per 5/7 minuti, aggiustando di sale e pepe.

Sbattete le uova con la panna, il sale, il pepe e la menta tritata.

Unite il mix di zucchine, fiori e cipolla al composto liquido e mescolate per bene.

Foderate lo stampo con la pasta brisée stesa a uno spessore di 3/4 mm, dunque bucatela con una forchetta.

Distribuite la metà del ripieno sulla pasta e ricopritelo con i cubetti di Pecorino Toscano DOP.

Coprite con il restante composto di zucchine e guarnite la superficie con fettine sottili di Pecorino Toscano.

Cuocete in forno preriscaldato a 200 °C per circa 40 minuti (o comunque fino a doratura).



Patrizia Malomo del blog Andante con gusto





Scopri altre ricette


Spaghetti al pesto di cavolo nero e Pecorino Toscano DOP

Spaghetti al pesto di cavolo nero e Pecorino Toscano DOP


Spaghetti al pesto di cavolo nero e Pecorino Toscano DOP

FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti

  • 370 g di spaghetti integrali biologici
  • 120 g di cavolo nero
  • 60 g di Pecorino Toscano DOP
  • 40 g di noci
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • Olio EVO
  • Sale q.b.

difficolta difficoltà bassa preparazione preparazione circa 40 minuti cottura cottura circa 25 minuti dosi dosi per 4 persone


Procedimento

Eliminate la costa centrale dalle foglie di cavolo nero, lavatele e asciugatele bene.

Cuocetele in abbondante acqua calda salata, scolate e lasciatele intiepidire.

Frullate insieme il cavolo nero, le noci, l’aglio, un po’ di sale e il Pecorino Toscano DOP.

Aggiungete man mano abbastanza olio EVO fino a ottenere un composto morbido e omogeneo.

Cuocete gli spaghetti, scolateli e conditeli con il pesto di cavolo nero.

Impiattate e servite il piatto caldo.







Scopri altre ricette


Omelette con fiori di zucca e Pecorino Toscano DOP

Omelette con fiori di zucca e Pecorino Toscano DOP

Omelette con fiori di zucca e Pecorino Toscano DOP


Omelette con fiori di zucca e Pecorino Toscano DOP

FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti

  • 50 g di Pecorino Toscano DOP fresco a fettine
  • 3 fiori di zucca tagliati a strisce
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 1 cucchiaio e mezzo di Grana Padano grattugiato
  • Sale e pepe q.b.

difficolta difficoltà molto bassa preparazione preparazione 10 minuti cottura cottura 5 minuti dosi dosi per 1 persona


Procedimento

Rompete le uova in una terrina, aggiustate di sale e di pepe e unite il Grana Padano grattugiato. Sbattete bene con la forchetta fino a ottenere un composto omogeneo.

Mettete l’olio EVO in una padella antiaderente e fatelo scaldare leggermente.

Versateci il composto a base di uova e fatelo spandere bene all’interno della padella. Cuocete a fiamma dolce.

Non appena la superficie inizia a rapprendersi, sistemate sulla frittatina le fettine di Pecorino Toscano DOP e i fiori di zucca a strisce.

Aiutandovi con paletta e forchetta, piegate l’omelette in modo che il ripieno rimanga nella parte interna. Servite calda.







Scopri altre ricette