Girasoli al miele di castagno e Pecorino Toscano DOP

FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti per la farcia

  • Pecorino Toscano DOP fresco gr 400
  • Farina gr 10
  • Acqua gr 150
  • Buccia di arancia e limone q.b.

Per l’impasto

  • Farina di semola gr 500
  • Uova n. 1
  • Acqua gr 170
  • Strutto gr 50
  • Olio per friggere q.b.
  • Miele di castagno q.b.

Procedimento

Tritare grossolanamente il Pecorino Toscano DOP e metterlo in una casseruola con 10 grammi di farina, 150 ml di acqua e le bucce grattugiate di arancia e limone. Cuocere il composto mescolando continuamente finché non diventa cremoso, denso e omogeneo.

Formare dieci mucchietti di pasta su carta da forno, poi schiacciarli per ottenere dei dischi dello spessore di circa 4-5mm e farli raffreddare completamente. Preparare la pasta con 500 g di farina, un uovo, 170-180 ml di acqua tiepida salata e lo strutto, fino a ottenere un impasto ben lavorato e abbastanza morbido.

Farlo riposare, abbassarlo per ottenere una sfoglia sottile rettangolare, appoggiare su una metà i dischi di formaggio, coprire con il rimanente impasto e schiacciare bene. Tagliare la pasta con un tagliapasta scannellato lasciando almeno 1 cm di bordo, in modo da ottenere dieci grandi ravioli rotondi. Friggere i girasoli in abbondante olio ben caldo, sgocciolarli, asciugarli e servirli irrorati con miele appena intiepidito.

Scopri altre ricette