Crostini toscani al cavolo nero e Pecorino Toscano DOP

Crostini toscani al cavolo nero e Pecorino Toscano DOP



FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti per 4 persone

  • Un mazzo di cavolo nero
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe nero macinato fresco
  • 100 g Pecorino Toscano DOP fresco
  • 350 g di farina 00


Procedimento

Portate l’acqua a bollore in una pentola capiente. Nel frattempo, lavate il cavolo nero e togliete la parte più dura della costola dalle foglie medio-grandi, dividendo con un coltello la costa del cavolo dalla foglia.

Quando l’acqua bolle, salatela leggermente e aggiungete il cavolo. Bollite per circa 20 minuti (il tempo di cottura dipende dal cavolo nero che avete e dalla dimensione delle foglie), poi scolate e lasciate da parte un mestolo di acqua di cottura. Passatelo immediatamente sotto l’acqua fredda e scolate bene.

Tostate 8 fettine di pane toscano e bagnate leggermente una faccia della fetta con l’acqua di cottura del cavolo. Aggiungere sui crostini le foglie di cavolo, cospargeteli con un pizzico di sale, olio extravergine di oliva e pepe nero e, infine, aggiungete le scaglie di Pecorino Toscano DOP.

I crostini al cavolo nero si servono tiepidi.