Quadrotti piccanti con Pecorino Toscano DOP e rape

Quadrotti piccanti con Pecorino Toscano DOP e rape



FacebookTwitterPinterestShare

Ingredienti impasto per 20 quadrotti

  • 350 g di farina 00
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 50 g di burro (ammorbidito a temperatura ambiente)
  • 160 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 8 g di sale
  • olio di semi per friggere

Ingredienti ripieno

  • 300 g di rape cotte
  • 250 g di Pecorino Toscano DOP fresco
  • 20 g di peperoncino in polvereun tuorlo d’uovo e del latte per spennellare


Procedimento

Versate nella planetaria l’acqua, lo zucchero e il lievito, fate sciogliere il lievito nell’acqua e aggiungete la farina, poi azionate la planetaria e iniziate a impastare. Unite il burro ammorbidito poco per volta, aggiungete il sale e continuate a impastare lentamente per 5 minuti. Una volta pronto, trasferite l’impasto sulla spianatoia infarinata e impastate ancora a mano per 4/5 minuti. Mettete poi il vostro impasto a lievitare in una boule coperta con carta pellicola in forno spento con la luce accesa e lasciate lievitare per circa 4 ore.

Una volta lievitato, riprendete il vostro impasto e mettetelo ancora una volta sulla spianatoia infarinata. Con l’aiuto di un matterello, ricavatene una sfoglia sottile circa 3 mm e ritagliate dei quadrati (circa 20) di 10cm x 10cm. Adagiate su metà quadrotti un po’ di rapa raffreddata e dei pezzetti di pecorino e richiudete con i quadrotti rimanenti. Sigillateli bagnando i bordi con dell’acqua e con i lembi di una forchetta e adagiateli su una taglia foderata con carta forno. Spennellate con il latte e il tuorlo d’uovo e, infine, spolverizzateli con il peperoncino.

Infornate ora per 20/25 minuti in forno statico preriscaldato a 180° C e servite i vostri quadrotti su un letto di rape.

Suggerimenti

Dopo aver lavato le rape, sbollentatele per 15 minuti, scolatele e ripassatele in padella con l’olio uno spicchio d’ aglio e sale q.b.