Il Pecorino Toscano DOP apre il 2019 negli States, con il Winter Fancy Food

Pronti a ripartire per un nuovo anno dedicato al gusto e al sapore unico del Pecorino Toscano DOP e per conquistare nuovi palati in Italia e in tutto il mondo.

Il 2019 del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP si apre con una trasferta internazionale oltreoceano, negli Stati Uniti. Da domenica 13 a martedì 15 gennaio il nostro formaggio sarà fra i protagonisti  del Winter Fancy Food Show in programma a San Francisco.

  • L’evento

La manifestazione internazionale dedicata all’enogastronomia mondiale vedrà la  partecipazione di oltre 1.400 espositori, 80 mila prodotti e 19 mila buyers in arrivo da tutto il mondo. Il Pecorino Toscano DOP sarà presente insieme ad altre eccellenze agroalimentari toscane e italiane con il supporto dell’Istituto Commercio Estero (ICE), l’agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

  • La presenza del Pecorino Toscano DOP e i prossimi appuntamenti

La rinnovata partecipazione del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP al Winter Fancy Food Show è solo uno degli appuntamenti internazionali che vedranno protagonista il nostro formaggio nel 2019, confermando l’attenzione del Consorzio verso nuovi mercati e attività promozionali, come conferma il direttore Andrea Righini.

“Il Winter Fancy Food Show – afferma Righini – sarà un’ulteriore occasione per consolidare la presenza del nostro formaggio sul mercato statunitense e per farci conoscere anche da altri operatori presenti alla manifestazione americana. Grazie al supporto dell’Istituto Commercio Estero, anche quest’anno potremo essere protagonisti in incontri con buyer, degustazioni show cooking e altre iniziative promozionali dedicate al Made in Italy a tavola. Gli eventi e le attività promozionali del nostro Consorzio continueranno durante tutto l’anno e toccheranno anche il Giappone, oltre a Italia, Germania e Polonia, prima di tornare negli Stati Uniti per partecipare al Summer Fancy Food in programma a New York nel mese di giugno”.

FacebookTwitterShare